Login

2019-07-25 14:49:22

FIRST MILE

Umana Forma


Nome progetto

FIRST MILE

Sfida

Cercare di spostarsi da A a B in tempo ragionevole e con costi contenuti, senza usare un mezzo proprio, andando cioè a coprire il buco dei mezzi pubblici per i comuni in cui non sono disponibili, e potenziarli in quelli in cui ci sono.

Soluzione

First Mile: un sistema di trasporto che utilizzi mezzi fermi di associazioni, comuni, parrocchie, con conducenti “volontari”, per portare i passeggeri da casa fino al primo snodo ferroviario o di pulman e viceversa.

Innovazione sociale

Perchè permette alle persone che vogliono integrarsi, di fare un’ attività di volontariato per la guida del mezzo, inoltre l’aiuto alle persone anziane che possono usare il servizio per andare alla posta, fare la spesa o dal medico. Inoltre il vantaggio per l’ambiente con meno CO2 immessa.

Soluzione alternative

Esistono, come bla bla car, ma non sono servizi quotidiani, e generalmente coprono lunghe distanze.

Flusso in entrata

Dalle persone che usando il servizio dovranno versare 1 euro. Inoltre ci saranno eventuali sponsor come pubblicità nel furgone che gira per la città.

Investimento iniziale

L’unico costo previsto è quello di marketing iniziale per trovare il comune pilota, e far conoscere il servizio. Poi con 1 solo euro a tratta e con la disponibilità di 2 pulmini che viaggiano prevalentemente mattino e sera a mezzo carico il sistema è già sostenibile generando ricavo di 13 cent.

Partner potenziali

Comuni, USL, associazioni varie.

Team

Marco Frasson: Soluzionatore e analista; Agnese Prizzon: Co-Founder e Amministrazione; Rosel Betzabeth Bolivar Gasper: Studentessa; Roberta Facci: Business Analyst; Colin Ballantyne: Coordinatore R&D; Eddy facco: Project Manager; Shunwan Zhang: Brand Manager

Qui puoi trovare l'elenco dei file condivisi utili a comprendere meglio il progetto.

Nome fileDimensione
First Mile.png393196 kb